group@bev-tech.us

Filtro a tamburo rotante sottovuoto

FILTRO-A-TAMBURO-ROTANTE-SOTTOVUOTO-Tecnologie-vino-birra-olio-bevtech (2)
FILTRO-A-TAMBURO-ROTANTE-SOTTOVUOTO-Tecnologie-vino-birra-olio-bevtech (1)Dosatore farinaFILTRO-A-TAMBURO-ROTANTE-SOTTOVUOTO-Tecnologie-vino-birra-olio-bevtech (3)FILTRO-A-TAMBURO-ROTANTE-SOTTOVUOTO-Tecnologie-vino-birra-olio-bevtech (2)

Filtro a tamburo rotante sottovuoto

Apparecchio di costruzione interamente in acciaio inox AISI  304, su piedi regolabili, completo di: vasca di contenimento del tamburo filtrante rivestito in rete reps inox, sistema taglio del pannello filtrante, elettropompa di alimentazione, pompa del vuoto ad anello di liquido, pompa centrifuga di estrazione prodotto filtrato, serbatoio di preparazione/sospensione farina fossile, serie valvole. 



Categoria: Etichette: ,

Descrizione prodotto

FILTRO A TAMBURO ROTANTE SOTTOVUOTO

Apparecchio di costruzione interamente in acciaio inox AISI  304, su piedi regolabili, completo di: vasca di contenimento del tamburo filtrante rivestito in rete reps inox, sistema taglio del pannello filtrante, elettropompa di alimentazione, pompa del vuoto ad anello di liquido, pompa centrifuga di estrazione prodotto filtrato, serbatoio di preparazione/sospensione farina fossile, serie valvole. 

I filtri a tamburo rotante sottovuoto si prestano particolarmente per le lavorazioni/filtrazioni di liquidi con elevata concentrazione di solidi sospesi.Si ottiene un prodotto esente da particelle solide che vengono eliminate assieme alla farina fossile necessaria per la formazione del panello.

Unità filtrante costituita da:

  • Gruppo filtrante composto da un cilindro opportunamente forato e ricoperto da rete reps inox. La rotazione dell’unità filtrante è realizzata da un gruppo riduttore accoppiato a motore elettrico con variazione elettronica della velocità.
  • Sistema estrazione liquido filtrato realizzato a mezzo di una pompa inox fissata all’ interno del tamburo rotante. Sistema che consente la considerevole diminuzione dell’ossidazione del prodotto e di evitare la formazione di schiuma durante la filtrazione.
  • Vasca di contenimento del tamburo rotante. All’interno della vasca ci sono speciali diffusori che garantiscono una distribuzione ottimale del prodotto. La vasca è completa di raccordi per l’entrata del prodotto torbido e per lo scarico di fondo, dispositivo per la regolazione del livello d’immersione del tamburo e agitatore pneumatico per la miscelazione delle farine.
  • Durante la fase della filtrazione, si preforma un panello che è continuamente asportato mediante il taglio provocato dall’avanzamento micrometrico della lama.
  • La penetrazione ed il taglio avvengono per mezzo di un meccanismo azionato da un motoriduttore controllato da un variatore elettronico di velocità.
  • Pompa alimentazione di tipo autoadescante.
  • Pompa del vuoto ad anello di liquido completa di un dispositivo per il recupero parziale dell’acqua di flussaggio.
  • Serbatoio per la preparazione e la sospensione delle farine fossili, completo di agitatore. Nei modelli più piccoli realizziamo una versione compatta in cui il serbatoio è parte integrante del telaio della macchina.
  • Quadro elettrico.

Scheda tecnica

MODELLO   ASSO 2,5 COMP. ASSO 5 COMP. ASSO 5 ASSO 8 ASSO 10 ASSO 15 ASSO 20 ASSO 25 ASSO 30 ASSO 40
SUPERFICIE FILTRANTE m2 2,5 5 5 8 10 15 20 25 30 40
POTENZA ISTALLATA kw 5,3 5,3 8,5 9 12,5 17 21,3 30,4 34,7 37,6
QUANTITA’ POMPE VUOTO n. 1 1 1 1 1 1 2 2 2 2
QUANTITA’ POMPE ESTRAZIONE n. 1 1 1 1 1 1 1 2 2 2
QUANTITA’ POMPE RICICLO n. 1 1 1 1 1 2 2 2
VOLUME DOSATORE l 240 700 1000 1000 1500 2500 3000 4500 5500 6300
RACCORDI DN 40 40 40 50 50 50 50 50 65 65
LUNGHEZZA mm 1630 2700 3100 4000 4400 6000 5200 6400 6900 8150
LARGHEZZA mm 1670 1900 1500 1500 1900 2000 2200 2350 2500 2850
ALTEZZA mm 1650 1700 1700 1700 1900 1900 2200 2200 2500 2500

Accessori:

NASTRO EVACUAZIONE RESIDUI

Nastro trasportatore che può essere installato su tutta la lunghezza della lama per il recupero dei residui di farina fossile tagliati. Permette l’allontanamento dei residui per la raccolta in automatico, per esempio in un contenitore per un successivo smaltimento.

NASTRO

Se desideri ricevere prezzo o informazioni su questa tecnologia contattaci subito!