group@bev-tech.us

Refrigerazione – controllo temperatura fermentazione

Home » Refrigerazione – controllo temperatura fermentazione

L’importanza della temperatura

 

 

Fondamentale sia per la corretta fermentazione che per la conservazione delle bevande prodotte gioca il ruolo della temperatura. In particolar modo per la produzione di alcuni vini/birre/succhi diventa fondamentale controllare l’andamento della temperatura.

 

 

  • Controllo eseguito con la circolazione di soluzioni refrigeranti nelle tasche installate su serbatoi e fermentatori, su piastre immerse, su scambiatori a piastre, tubolari o a corpo raschiato.

 

  • Centrali frigo di diverse tipologie e configurazioni, per produzione di acqua fredda o soluzioni glicolate a seconda delle temperature negative da raggiungere. Collegate a sistemi integrati di stoccaggio e movimentazione (pompaggio) della soluzione refrigerante (acqua o acqua glicolata) alle diverse utility presenti nell’impianto.

 

  • Controllo automatico della temperatura di fermentazione sia con termoregolatori locali che in remoto su piattaforme SCADA per la registrazione e la generazione di analisi storiche dell’andamento delle temperature e di conseguenza delle fermentazioni, con integrazione di ulteriori analisi e parametri di processo.

 

  • Refrigerazione a passaggio diretto del prodotto su scambiatori a piastre, scambiatori tubolari tubo in tubo o multitubo, scambiatori a superfice interna raschiata.

Le tecnologie

Studiate per ogni tipo di refrigerazione e controllo temperatura